WWDC16: ecco tutte le novità Apple

La WWDC 2016 di Apple è terminata ieri a San Francisco. Dopo 5 giorni di conferenza abbiamo deciso di fare il punto su tutte le novità presentate da Apple. La Worldwide Developers Conference di quest'anno era incentrata sugli aggiornamenti di iOS, MacOS, tvOS e watchOS.

Riportiamo di seguito tutte le novità presentate.

SandJacking è il nuovo malware che mette in difficoltà iOS. Questo malware installa app infette su qualsiasi dispositivo senza che il proprietario possa rendersene conto.

SandJacking sostituisce un'app installata sul dispositivo con una versione modificata ed il gioco è fatto. 

Aumentano i rumors intorno all'uscita del nuovo MacBook Pro in arrivo nel prossimo giugno. Il prossimo aggiornamento della gamma sarà il più innovativo di sempre. Design super sottile, leggerissimo e barra touch OLED con lettore di impronte digitali al posto dei tasti funzione sono solo alcune delle novità che vedremo sul nuovo modello.

Bluetooth 5.0

Il 16 giugno sarà presentato il nuovo protocollo Bluetooth 5.0, che offrirà maggior banda e velocità rispetto allo standard attuale.

Velocità e portata sono infatti gli elementi chiave che hanno portato allo sviluppo di questo nuovo protocollo. Lo standard Bluetooth 5 raddoppierà la portata e quadruplicherà la velocità di trasferimento dei dati rispetto agli attuali standard di trasmissione Blueooth low-energy.

Microsoft Holografic

Al Computex di Taipei, Microsoft ha rivelato al pubblico la propria intenzione di aprire Windows Holographic alle aziende partner produttrici di hardware, in modo che possano realizzare dispositivi e accessori dedicati alla realtà virtuale.

Windows Holographic è la piattaforma alle spalle di HoloLens, un visore senza cavi con lenti munite di sensori avanzati, un display ottico 3D ad alta definizione ed un sistema di scansione spaziale dei suoni. Tutto questo consente all'utente di interagire con il semplice sguardo, la voce o i gesti delle mani con gli applicativi di realtà aumentata mediante un'interfaccia olografica.

WWDC16

Domani, lunedì' 13 giugno, a San Francisco inizierà il WWDC 2016 e finalmente saranno svelate tutte le novità per i sistemi operativi di Cupertino con la presentazione di iOS 10, macOS, tvOS e watchOS.

Apple trasmetterà in diretta video il keynote WWDC16. La conferma della diretta del Keynote WWDC 2016 è arrivata nelle scorse ore con l’aggiornamento della pagina dedicata a questo evento (Apple Event: WWDC16). 

Xiaomi: ecco la nuova Mi Band 2

Xiaomi è uscita con la nuova Mi Band 2, la smartband più diffusa su internet e più desiderata tra i lettori di siti web e blog.

Rispetto alle versioni precedenti che avevano portato solo piccoli miglioramenti al modello originale. Mi Band 2 è dotata di display OLED, sensore per il battito, certificazione IP67, Bluetooth 4.0 e ha una batteria interna da 70mAh che dovrebbe garantire circa due settimane di utilizzo. 

Google Maps

Google ha rilasciato un nuovo aggiornato di Google Maps. La prima novità farà felici gli appassionati di escursioni a piedi o in bici: ora Google Maps permette di cercare alcune tipologie di attività nelle vicinanze, come per esempio bar o ristoranti. Questa funziona era già disponibile in modalità auto, ma ora è possibile conoscere la posizione di un ristorante o di un locale anche durante una gita in bici o una camminata.

La nuova versione permette anche di ricevere notifiche quando si è nelle vicinanze di luoghi popolari o nuovi ed è possibile introdurre propri luoghi preferiti che si raggiungono quotidianamente.

13-17 giugno - WWDC 2016

La WWDC 2016 si svolgerà a San Francisco dal 13 al 17 giugno e dai rumors che stanno circolando in queste ore sembra che avremo importanti novità software per quanto riguarda il mondo Apple. Per chi non conoscesse questa conferenza, la Worldwide Developers Conference è la conferenza annuale di Apple dedicata agli sviluppatori software e quest'anno le attese sono molto alte.

Riconoscimento dell'iride

Arriva il primo tablet con riconoscimento dell’iride: il nuovo Samsung Galaxy Tab Iris. Potremo usare l’iride per sbloccare dispositivo, ma anche per funzioni più evolute ad esempio accesso rapido all’Home Banking.

L'uscita è prevista solo per il mercato indiano, che verrà sfruttato come banco di prova per questa nuova tecnologia.